Situazione iniziale

Copreci Systems è un’azienda di Mareno di Piave specializzata nella produzione di tubazioni per impianti a gas di forni, fornelli e cucine professionali. Nel 2001 è stata acquistata dal Gruppo Copreci con un obiettivo strategico ben preciso: fornire un sottoinsieme già composto al cliente finale.

Impatto

Copreci Systems sviluppa e progetta internamente ogni valvola per poi, eventualmente, personalizzarla secondo le diverse esigenze del cliente. Ogni anno Copreci Systems produce circa 3,5 milioni tubazioni principali (rampe) e altre 9,5 milioni tubazioni “secondarie” di alluminio. A impressionare è il lotto minimo: 6 pezzi. Per produrre in modo conveniente 6 pezzi e poi passare, immediatamente dopo, a qualche migliaia di rampe, con la stessa qualità e affidabilità, occorrono macchine e tecnologie flessibili, oltre a un ampio automatismo dei processi produttivi. E qui entrano in gioco la complessità e la potenzialità delle soluzioni BLM.

La soluzione

BLM è partner di Copreci Systems ancor prima che l’azienda entrasse a far parte del Gruppo. Proprio per le tubazioni di alluminio, Copreci Systems con il suo know how ha contribuito all’evoluzione delle macchine BLM, passando dalle PlaUno, alle Planet fino all’ultima arrivata, più veloce e flessibile, la 4-RUNNER.
Oggi le macchine BLM installate, destinate alla curvatura e alla deformazione delle estremità dei tubi, sono un piccolo esercito. Sistemi che si avviano in pochi step e in breve tempo, richiamando un programma da data base e sfruttando al meglio il cambio rapido delle attrezzature. Solo così l’azienda può mantenersi competitiva in un mercato caratterizzato dalla variabilità e numerosità di codici prodotto.
Nel caso poi delle costose piegatubi, la velocità produttiva e quindi il rendimento, consente di rientrare efficacemente dell’investimento iniziale.
Sfruttando il più possibile l’automatismo dei processi produttivi BLM GROUP, Copreci Systems ha anche raddoppiato il suo fatturato, senza aumentare il personale. E il modello produttivo adottato a Mareno di Piave, con molte delle soluzioni tecniche installate, è stato esportato anche in altri stabilimenti del Gruppo, compresi in quelli con manodopera a basso costo come la Cina e il Messico.

I vantaggi

Investire in tecnologia garantisce massima flessibilità ed efficienza, per produrre in modo veloce lotti anche minimi a livelli qualitativi elevati. La velocità produttiva può essere sfruttata al massimo anche grazie al servizio di assistenza diretta, che in tempi rapidi può intervenire e guidare nella risoluzione di eventuali problematiche e malfunzionamenti.

Aspetti tecnici

Le macchine per la curvatura e la deformazione delle estremità dei tubi utilizzano tecnologia completamente elettrica, che assicura alta tolleranza, precisione e facilità di cambio produzione, con tempi ridotti.