La situazione iniziale

S.M.A. Metalltechnik, azienda tedesca di Backnang, produce tubazioni e sistemi tubolari per il settore dell’auto; il gruppo Daimler, con tutte le sue varie consociate, è il suo cliente più importante.

Impatto

S.M.A. Metalltechnik, con i suoi 210 dipendenti di cui 10 apprendisti, dimostra che in Germania non si deve temere la concorrenza dei paesi in via di sviluppo. La chiave del suo vantaggio strategico è in una parola: semplificare. Ridurre i processi di lavorazione complessi in fasi semplificate è la specialità di Metalltechnik. Per questo nel tempo sono state acquistate una grande quantità di macchine curvatubi, dotate di vari dispositivi di automazione, che producono componenti tubolari complessi sia in lotti piccoli, per la Meibach, fino alle grandi serie dei modelli in commercio di Daimler.

La soluzione

La prima macchina curvatubi BLM è arrivata nel 1997, una MULTIPLA. Da allora sono state acquistate altre 10 SMART, curvatubi con sistema di carico e scarico integrato dei tubi, e a luglio 2004 anche una curvatubi E-TURN, per tubi con diametri fino a 35 mm e con senso di curvatura destro e sinistro in processo. In azienda si dicono soddisfatti sia per il buon rapporto qualità-prezzo delle macchine che per l’affidabilità, considerando che le curvatubi e le sagomatubi lavorano su 3 turni, 7 giorni alla settimana. Le macchine sono robuste e di concezione semplice, per cui le soste per la manutenzione poco frequenti. Sulla SMART si curva una tubazione del sistema di raffreddamento della Classe-C di Mercedes, un tubo di alluminio di forma molto complessa con varie curve a 180°, che non si poteva produrre con nessun’altra macchina.
Un’altra applicazione delle macchine BLM si trova nella area di deformazione delle estremità dei tubi, con livelli tecnici definiti “inarrivabili”. Dal punto di vista tecnico-produttivo si tratta di una piccola rivoluzione, che ha consentito di lavorare pezzi molto complessi per sola deformazione, producendo giunzioni tra tubi, connessioni e raccordi senza dover ricorrere a lavorazioni di brasatura.
È grazie alla sagomatubi AST-L che si producono componenti di prima qualità. Questa tecnica è particolarmente valida per gli impianti di raffredamento. Potendo eseguire alti livelli di deformazione con vari utensili di lavoro montati sulla stessa macchina, si possono realizzare componenti tubolari molto complessi dotati di connessioni particolari, anche senza usare guarnizioni.

I vantaggi

Affidabilità, robustezza della macchina, qualità e risparmio energetico sono le ragioni che rendono la scelta della curvatubi una mossa vincente. E grazie all’applicazione nella area di deformazione delle estremità dei tubi, si raggiungono livelli di semplificazione dei processi impensabili.

Aspetti tecnici

La curvatura completamente elettrica garantisce massima precisione, con tempi ridotti. Con il senso di curvatura destro e sinistro in processo, si riescono a produrre forme complesse che nessun’altra macchina potrebbe realizzare.